Spedizione gratuita per ordini superiori a $ 75 *
Campioni gratuiti con ogni ordine

Fasi di lavorazione del tè: le tabelle sono utili o fuorvianti?

Una volta entrati nel mondo del tè, la tua curiosità cresce naturalmente e più ti immergi più sembrano sorgere domande. Una delle domande più frequenti è: come si fa il tè? Molte persone si chiedono quali sono le fasi di lavorazione del tè e in che modo differiscono per i diversi tipi di tè. Di conseguenza, i diagrammi di flusso per l'elaborazione del tè diventano utili quando si tratta di spiegare questi passaggi. Ovviamente, un semplice diagramma di flusso che dimostri il flusso di lavoro per la preparazione dei 6 tipi di tè renderebbe così facile per gli amanti del tè capire come viene elaborato il tè. Ma è possibile creare un grafico semplificato? Se utilizzi la fase di elaborazione del tè su Google o qualcosa del genere, ci sono milioni di risultati e se sei abbastanza cauto da prenderti del tempo per fare un riferimento incrociato, scoprirai che è praticamente impossibile! Perché ci sono così tante versioni delle fasi di lavorazione del tè e quasi ognuna dà il proprio contributo al flusso di lavoro. Per ogni categoria di tè, i grafici hanno diversi numeri di passaggi e nomi diversi per questi passaggi! Quindi hanno tutti ragione? Alcuni sono giusti e altri sbagliati? C'è qualcosa che possiamo portare via da questo caos?

I 6 tipi di tè sono tè bianco, tè verde, tè giallo, tè oolong, tè nero e tè scuro e tutti questi tipi di tè sono definiti dal loro processo (controlla L'ultima esperienza di lavorazione del tè articolo per la mia esperienza di prima mano sulla lavorazione del tè). Questi processi provengono tutti dalla Cina, un luogo con una lingua completamente diversa dall'inglese. Sfortunatamente, anche nel 21 ° secolo, la lingua è ancora la causa della maggior parte della confusione e del caos. Ho notato che quando si parla di cinese, la traduzione parola per parola è preferibile al mantenimento della parola e della pronuncia cinese originale. Ad esempio, con il tè cinese, Long Jing diventa Dragon Well, Bai Hao Yin Zhen è conosciuto come Silver Needle e Tie Guan Yin è Iron Goddess. Ma stranamente, un altro tè asiatico proveniente da un paese che ha anche una lingua molto diversa non condivide questo fenomeno. Con il tè giapponese, hai Gyokuro, Hojicha e Sencha. Queste parole non hanno senso in inglese se non sei un amante del tè. Non è nemmeno difficile trovare molti esempi di fuori dal regno del tè. Non so quale sia la ragione. Ma l'introduzione di una nuova parola come Hojicha in una lingua richiede naturalmente qualche spiegazione, mentre una traduzione adotta la comprensione esistente della parola o delle parole. Il risultato? Una selezione caotica e confusa di termini per la lavorazione del tè.

Nel video qui sotto, spieghiamo alcuni dei termini del tè "famosi", ma spesso confusi. Parte della confusione potrebbe persino passare inosservata a molte persone. Abbiamo risposto a 3 gruppi di domande in base alle fasi di lavorazione del tè. La parola inglese "a malapena" kill green. Cosa significa? Inoltre, la domanda spesso posta da molti amanti del tè oolong o del tè nero, cosa sta rotolando? E allora il balling? E alla fine, quando si esegue l'asciugatura finale, arrostire è come cuocere? Per coloro che stanno appena entrando nel tè, è facile credere che ciascuno di questi termini del tè sia stato scelto con cura con un significato e una definizione speciali. Beh, non lo erano ... Guarda il video e facci sapere i tuoi pensieri e le tue domande su questi o altri termini.

Anche se penso che ci sia molto da fare con i grafici del flusso di lavoro di elaborazione del tè, offrono assolutamente alle persone alcune informazioni su come viene elaborato il tè. Tuttavia, si raccomanda vivamente di incrociare le informazioni disponibili. E mentre controlli il maggior numero possibile di grafici per avere un'idea migliore di come viene preparato il tè, ti suggerisco di tenere a mente alcune cose. Dopo aver sfogliato i risultati di Google, ho scoperto che tendono a esserci alcuni stili generali di errori visti in questi grafici:

  1. Problemi di linguaggio puro. Questo è un problema comune. I nomi e i termini del tè cinese sono tradotti da venditori, amanti del tè o persino traduttori Google / Baidu. È un po '"casual". Dipende dalle abilità linguistiche iniziali del traduttore. Un buon esempio è arrostire o cuocere al forno? Entrambe le parole sono usate bene. Non si tratta di giusto o sbagliato in questo caso. Entrambi parlano approssimativamente dello stesso passo.
  2. Limitazione della conoscenza. A volte, scoprirai anche che alcuni grafici sono effettivamente sbagliati. Ad esempio, pochi grafici specificano il tè verde cinese con una fase di "cottura alla panna" e il tè verde giapponese con una fase di "cottura a vapore". Questo è sbagliato. Esistono 4 tipi di tè verde cinese, 炒青 (chao qing, noto come panfiring, lo stile più popolare di tè verde), 烘青 (hong qing), 蒸 青 (zheng qing), 晒 青 (shai qing). Un altro esempio di errore è un passaggio chiamato "sudorazione" nel processo di preparazione del tè giallo. Presumo che si riferisca a un passaggio che favorisce l'ossidazione delle foglie. In un processo di tè giallo, vedrai le foglie di tè "sudare" e le gocce di "sudore" ricoprono l'interno del contenitore. Ma usare la "sudorazione" come passaggio per generalizzare a tutto il tè giallo non è del tutto corretto.
  3. Caos logico. Molti grafici hanno diversi stili di termini che provengono da diverse "angolazioni". Un modo comune per denominare i termini consiste nell'usare verbi descrittivi per descrivere i movimenti e l'attività durante la fase di lavorazione, come agitare, rotolare o arrostire. Ma a volte i termini riguardano cambiamenti chimici come l'ossidazione o la fermentazione. Quindi, quando un grafico di elaborazione oolong mostra agitazione seguita da ossidazione, significa che l'agitazione non è ossidante? Ebbene, l'ossidazione della foglia esiste in molti passaggi in oolong, compreso lo scuotimento. Questo modo di descrivere i passaggi non è fuorviante?

Tutte queste chiacchiere non riguardano il puntare il dito e affermare che ogni grafico là fuori è sbagliato. Piuttosto, è solo un promemoria che l'industria del tè speciale si sta appena formando nel mondo occidentale. Gran parte della confusione è causata dalla barriera linguistica. Come persona in questo settore, ho riscontrato molti malintesi e spesso sono stato messo alla prova quando si tratta di spiegare le conoscenze professionali in modo chiaro e accurato. Spero semplicemente che quando parliamo di tè possiamo essere un po 'prolissi, spiegare di più e non dare per scontato nulla. Portare tutti sulla stessa pagina è il primo passo.

Per avere davvero un buon candidato per questi termini del tè richiede non solo la padronanza di entrambe le lingue (cinese e inglese), ma anche una conoscenza molto solida del tè. E, naturalmente, anche i termini del tè chiari e di nuova “produzione” dovranno guadagnare trazione nel settore reale. È un processo lungo.

Ma non essere frustrato. Anche in Cina, sebbene molti dei termini del tè siano chiaramente compresi da tutti, ci sono ancora molti termini diversi per le stesse cose. Il tè cinese non era qualcosa che si è sviluppato in laboratorio, definito meticolosamente da scienziati e ingegneri. Al contrario, viene dal basso. Un master o un dottorato di ricerca in tè è qualcosa di molto nuovo, ma la preparazione del tè avviene in Cina da migliaia di anni. Sii paziente e ci arriveremo!

Lascia un Commento

Unisciti alla nostra community!

* obbligatorio